Verona Brain Research Foundation (BRFVr)

Per idee progettuali nell’ambito della TeleMedicina digitale applicata alle Neuroscienze – Riedizione anno 2022


LINEE GUIDA PER RICHIESTE DI FINANZIAMENTO

Applicazioni teranostiche degli approcci di telemedicina applicati alle neuroscienze

Considerata la presenza della pandemia e le particolari condizioni in cui si trovano i pazienti affetti da patologie neurologiche appare importante sviluppare, anche seguendo le indicazioni delle autorità sanitarie, approcci che consentano modalità di assistenza sanitaria a distanza.

La Fondazione prosegue pertanto nell’obiettivo attualmente in corso finalizzato a sviluppare forme di assistenza e di ricerca mediante approcci di telemedicina digitale. Tale progetto potrà essere rivolto sia ad aspetti diagnostici che terapeutici e verrà sviluppato dalla Fondazione in collaborazione con il dipartimento di Neuroscienze Biomedicina e Movimento dell’’università e del gruppo GPI di Trento. Nell’ambito di tale progetto verrà sviluppata una piattaforma di telemedicina che verrà messa a disposizione della comunità degli operatori nell’ambito delle neuroscienze.

I ricercatori interessati potranno presentare alla segreteria del CS della Fondazione altre idee progettuali in tale ambito. Le idee progettuali potranno prevedere forme che facilitino il contatto e lo scambio di informazioni con il paziente o che permettano l’acquisizione di dati al fine di ricerca scientifica. Verranno comunque tenuti in particolare considerazione i progetti finalizzati al miglioramento della vita dei pazienti e all’ottimizzazione delle attività assistenziali.

Il progetto, di cui al 1° bando 2022, si articolerà nei prossimi due anni. Le nuove idee progettuali potranno essere presentate dall’uscita del bando fino al 28 febbraio 2022 e verranno valutate dal comitato tecnico-scientifico della Fondazione. La misura del co-finanziamento sarà pari a € 12.500 annui, ovvero € 25.000 per due anni. L’erogazione della prima tranche annuale di € 7.500 verrà effettuata all’autorizzazione del CE e alla verifica del crono programma per i risultati attesi, i tempi necessari ed il numero dei test da effettuare. Il saldo annuale di € 5.000 verrà erogato all’ottenimento del 60% dei risultati attesi e con decorrenza 6 mesi dall’approvazione del CE. Alla fine del primo anno sarà richiesta una rendicontazione annuale scientifica e amministrativa che permetterà di accedere, dopo il parere positivo del CS e del CdA al finanziamento del secondo anno, alle stesse condizioni.


Chi può fare domanda

  • Personale strutturato dell’Università di Verona o dell’AOUI di Verona (i finanziamenti verranno versati alle rispettive sedi amministrative).
  • Non possono fare domanda assegnatari di progetti di ricerca finanziati dalla BRFVr attualmente in corso o non rendicontati. Le schede vanno, eventualmente, richieste a: comitatoscientifico@brainresearchfoundationverona.org.

Priorità

  • Per la presente edizione del bando, verrà data priorità alle ricerche nell’ambito della PSICHIATRIA e dell’INFORMATICA nelle neuroscienze.
  • Inoltre, sulla base dell’interesse e solidità scientifici, secondo gli scopi della BRFVr verranno privilegiate le richieste di maggiore rilevanza per il paziente. Nelle richieste, dovrà essere posta enfasi adeguata sulle positive ricadute scientifiche, cliniche, sanitarie prevedibili.
  • Il bando è aperto per richieste di finanziamento o co-finanziamento per borse di studio /assegni di ricerca (modulistica allegata) ed eventualmente all’acquisto di materiali, purché funzionali al progetto stesso.

Scadenza: 28 febbraio 2022

Le richieste verranno esaminate dal Comitato Scientifico della BRFVr e, sulla base dei pareri di quest’ultimo, i finanziamenti verranno approvati e deliberati dal Consiglio di Amministrazione della BRFVr.

Le pubblicazioni scientifiche (inclusi abstract congressuali) cui i finanziamenti avranno contribuito, dovranno menzionare il supporto finanziario della BRFVr. Tali menzioni andranno indicate in sede di rendiconto del progetto.

INVIARE PER E-MAIL IL MODULO E LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA A: comitatoscientifico@brainresearchfoundationverona.org

N.B. Nel caso di documentazione incompleta o pervenuta oltre i termini di scadenza del presente bando, la domanda sarà esclusa dalla valutazione.


You might also like